17 giugno 2014

Who Is On Next? uomo: ecco i vincitori

Alberto Premi per gli accessori e Tom Lipop, per il prêt-à-porter sono i vincitori della sesta edizione di WHO IS ON NEXT? UOMO, il concorso destinato alla ricerca di nuovi talenti – italiani o di base in Italia – nella moda maschile, che vede la collaborazione di Pitti Immagine Uomo, Altaroma e L’Uomo Vogue.

La giuria internazionale, presieduta da Franca Sozzani e Raffaello Napoleone, in occasione di Pitti Uomo ha attentamente valutato i finalisti, tra cui Jimi Roos, Maison Lvchino e Studiopretzel per il prêt-à-porter e  Mobi per la categoria accessori, per poi decretare i vincitori delle due categorie.

Calzature bespoke con pellami personalizzabili di prima qualità, grande attenzione ai dettagli e un’artigianalità genuinamente italiana. Con queste caratteristiche ogni singolo paio di scarpe diventa un pezzo unico, plasmato dalla volontà del cliente e dalla creatività dello shoe designer Alberto Premi. Affascinato dal mondo dello street-style, Premi coniuga nel suo stile ogni spunto creativo capace di attrarre la sua attenzione.

Un’estetica decisamente minimale abbinata a tessuti di pregio e a un tailoring altamente innovativo. E’ questa l’anima del brand inglese T.LIPOP, marchio ready to wear nato nel 2011 dalla creatività di Tom Lipop e dal suo socio in affari Eser Aydemir. Nell’uomo firmato Lipop, la logica del “less is more” si evolve attraverso la reinterpretazione dei canoni sartoriali maschili contemporanei, con tagli raffinati e forme destrutturate.

Ai vincitori andrà un premio di 5.000 euro, l’opportunità di essere protagonisti di un evento speciale in occasione della prossima edizione invernale di Pitti Uomo e saranno citati in servizi giornalistici de L’Uomo Vogue e dei siti web del gruppo Condé Nast.

YOOX.COM, il lifestyle e-store multi-brand di moda, design e arte leader nel mondo offrirà ai designer vincitori di WION 2014 una visibilità speciale, supportandoli nello sviluppo del proprio brand e ancora, TOMORROW LONDON LIMITED – una delle più importanti piattaforme internazionali per la distribuzione dei nuovi talenti della moda – offrirà ai vincitori l’opportunità di presentare la propria collezione durante la campagna vendite all’interno della sua showroom di Parigi.

E da quest’anno, novità assoluta, i vincitori avranno la possibilità di produrre una capsule collection con le aziende del distretto pratese che operano nella moda e che hanno aderito a FASHION VALLEY, la piattaforma che raccoglie le aziende del distretto pratese della filiera, dalla produzione del filato e del tessuto, alla confezione del capo finito.

 

 

 

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr