22 luglio 2014

A View On Talents: la sezione dei giovani talenti di Vogue

Sale affrescate e scalinata immersa nel verde: la cornice perfetta per una performance vivente all’interno della Veranda dell’Hotel Columbus. Solo poche ore per ammirare “A View On Talents”, progetto che nasce dalla collaborazione tra Vogue Italia e Altaroma e che mira a sostenere una selezione di giovani designer a cura di Sara Maino, Senior Editor della rivista targata Condé Nast.

VOGUE

La ricerca dei creativi viene portata avanti, nel corso dell’anno, durante le fashion week di tutto il mondo e i contest di moda internazionali.

Durante questa XXV edizione di AltaRomaAltaModa sono stati presentati i lavori di tre giovani talenti.

VOGUE

Tradizione e senso estetico i punti focali della collezione di Isa Arfen che fonde ironia e ricercatezza nella costruzione di abiti aristocratici. Il nero, il bianco e il rosso predominano su pied-de-poul contaminati da cashmere e chiffon di seta.

Stampe eccentriche e sperimentazione materica definiscono la donna borghese di Marco Rambaldi: pvc nelle maxi paillettes e seta lavorata a ricordare il nylon delineano una silhouette rigorosa ma contemporanea.

Slipper giovanili e leggere, nate dalla fusione di babbucce marocchine e pantofole della nobiltà inglese, le scarpe di Charles Philip Shanghai che mixano materiali tecnici, come il neoprene, a pelli pregiate. Elemento caratterizzante della collezione le stampe, floreali e animalier che conferiscono un’allure spiritosa che prende spunto dai viaggi in giro per il mondo dello stilista.

Raffinate, moderne, sofisticate le proposte dei giovani designer.

 

Antonia Primerano