30 aprile 2014

Tutti pazzi per il Bio

Bio, green, organico, naturale… un’infinità di sinonimi per descrivere un’unica mania che quest’anno dopo il selfie, le bacche di gojii e il video “Happy” di Pharrel William continua a impazzare tra i più modaioli e non.

 

bio

Nata in Europa negli anni ’50, l’agricoltura biologica si basa su un sistema di coltivazioni naturali e su un ridotto contributo di energia ausiliaria.  Il crescente interesse del consumatore verso questo tipo di coltivazione ha visto la crescita negli ultimi anni dei punti vendita e di ristorazione dedicati.

Noi abbiamo selezionato alcuni indirizzi a Roma dove mangiare e fare la spesa in total mood “bio”.

Se amate passeggiare in queste giornate primaverili tra i mercatini della città potete trovare i prodotti delle coltivazioni biologiche al Mercato di Campagna amica all’Auditorium Parco della Musica, al Mercato di Campagna amica al Circo Massimo e al Biomercato della città dell’altra economia. Quest’ultimo propone anche laboratori di cucina, spettacoli e concerti.

bio

Spazio anche alle botteghe tradizionali con un’ampia offerta di prodotti . Tra tutte “Trastevere Bio”, “Mia Market” nel quartiere Monti, il “Bioemporio” in Via delle Medaglie d’oro e i negozi della catene “Natura-Si” e “Canestro”.

bio

 

E per mangiare fuori? Ci si può davvero sbizzarrire!

Vi segnaliamo la caffetteria del Maxxi, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo, con la sua cucina a chilometri zero realizzata con ingredienti di stagione provenienti da tutto il Lazio.

bio

Il Queen Energy, locale al 100% bio, si caratterizza come un Healthy Food Bar con una cucina con ingredienti a chilometri zero con menu a basso impatto aziendale. Si organizzano anche seminari ed incontri con personal trainer, sedute con nutrizionisti per tutti quelli che ritengono l’healthy food non una moda ma una filosofia di vita.

ll Geco Biondo, uno dei tre locali romani aderenti al circuito ristoranti verdi, è una trattoria  che propone un menu vegetariano e vegano dove gli ingredienti sono interamente biologici e i prodotti stagionali.

Bio

Nel quartiere Monti la cucina del Ristorante biologico Urbana 47 utilizza esclusivamente prodotti  provenienti da coltivazioni locali acquistati direttamente dai produttori in un logica di filiera corta.

 

Nel cuore di Roma, l’Enoteca Sapori Antichi è un luogo dove la cucina utilizza principalmente materie prime provenienti dalla fattoria di famiglia. Qui è possibile anche acquistare direttamente prodotti sfusi o confezioni preparate su misura.

 

Al Coromandel, bistrot anni ’50 situato in Via di Monte Giordano, si parte con la colazione all’inglese preparata in casa con prodotti locali, per finire con una cena all’insegna della creatività ecofriendly.

bio

In zona Parioli, aperto dalle 8.00 alle 24.00, il ristorante Gli Ulivi propone un servizio a 360 gradi che parte dalle colazioni a base di cornetti fatti in casa e marmellate artigianali fino al pranzo o alla cena, senza dimenticare gli stuzzicanti aperitivi, tutto rigorosamente a KmZero.

 

bio

Proseguendo per i vicoli del centro storico della città è la volta del Ristorante biologico Chilometro zero La Filiera – i Sapori del Territorio che collabora direttamente con la Coldiretti.

All’Officina Biologica, al numero 30 di Borgo Angelico,  si scelgono i cibi “con la stessa cura con cui il regista racconta storie, il piccolo editore pubblica libri e l’attore dà vita a personaggi” , affermano i tre proprietari del locale. Qui ogni ingrediente proviene dalle piccole realtà del territorio laziale, tutti i piatti sono espressi e l’acqua è offerta come un bene comune.

bio

Il Bistrot Bio, situato all’interno della casa del parco in Via del Casaletto, fa uso esclusivo di prodotti certificati provenienti da piccole aziende del territorio. Ogni seconda domenica del mese si svolge anche un mercatino biologico dedicato ai comportamenti sostenibili.

bio

 

Impossibile poi non citare i portali online che offrono un servizio di spesa bio a domicilio: si consulta il catalogo, si scelgono i prodotti, si effettua il pagamento e voilà i prodotti direttamente a casa.

www.biobox.it  www.lasporta.it  www.tobiailgenuino.it  www.sceglibio.it  www.shop.ivegan.it

 

E per tutti gli appassionati dell’universo biologico i blog greenme.it e romabiologica.com offrono notizie e approfondimenti per essere sempre informati.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr