30 maggio 2016

#TalentStory Oscar Tiye

Talento, dedizione ed eccellenza artigianale sono legate indissolubilmente al nome di Amina Muaddi, giovanissima fondatrice del brand Oscar Tiye.

Una volta conclusi gli studi presso l’Istituto Europeo di Design in Fashion Communication, Amina Muaddi diviene l’esempio di come dare vita alle proprie ambizioni sia possibile per chi padroneggia la volontà di coltivare la propria passione.

Si dedica, infatti, all’apprendimento di ogni singola componente delle calzature presso il prestigioso distretto calzaturiero della Riva del Brenta.

La risolutezza nel creare la scarpa perfetta si concretizza con la nascita del brand Oscar Tiye nel 2013 che, fin dai subito, inizia a far parlare di sé.

 

oscar tiye

Eleganza, comodità e perfetto equilibrio diventano i cardini inscindibili della poetica di Amina Muaddi che porta con sé un universo tanto vario quanto affascinante.

Se infatti l’Italia è formalmente diventata la casa della giovane designer, il Medio Oriente custodisce gelosamente il suo cuore.

Il logo stilizzato rappresenta un piccolo scarabeo, simbolo di bellezza, protezione e fortuna, legato al mondo arabo e preso in prestito per usufruire di ogni suo buon significato e trasportarlo nella cultura occidentale.

 

oscar tiye

Il fascino dell’oriente e l’altissima qualità artigianale contribuiscono a fare di Oscar Tiye, secondo Forbes, una delle dieci aziende in grado di ridefinire la moda italiana.

La collezione spring/summer 2016 non fa altro se non testimoniare per quali motivi Oscar Tiye si sia aggiudicato un posto di favore anche fra le star hollywoodiane.

Colori vibranti e vivaci colpiscono subito l’occhio invitandolo a seguire con attenzione le ammirevoli composizioni articolate in giochi d’intrecci, cerchi, ali e cinturini dal design elegante.

Oro, argento, verde smeraldo, bianco, nero, arancione e fucsia sono le tinte che figurano maggiormente, trovando la loro perfetta armonia nella complessità dei modelli realizzati.

 

oscar tiye

La ricchezza nella varietà delle forme accoglie sandali alla schiava alti e bassi, eleganti decolleté e ballerine dal sapore giovanile.

L’inesauribile creatività di Amida Muaddi si concretizza nell’unicità e varietà di cui ogni modello si fa portavoce, pur essendo tutti accomunati dalla volontà di comodità incarnata dal cuscinetto imbottito nel sottopiede di ciascun modello.

Oscar Tiye non è solo inesauribile fonte di ricerca estetica, ma baluardo instancabile nella volontà di donare a ogni donna la sicurezza che merita fornendole non solo un prodotto dalla qualità eccezionale, ma anche la promessa che ogni suo passo sarà leggero come l’aria.

Francesca Romana Audino, IED Istituto Europeo di Design 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+1Share on LinkedIn0Share on Tumblr