18 novembre 2016

#Talentstory Elena Ghisellini

Elena Ghisellini, di origine genovese, si laurea all’Istituto Europeo di Design di Roma. Inizia la sua carriera da Trussardi e successivamente da Salvatore Ferragamo come responsabile della pelletteria. Nel 2003 fonda il marchio omonimo a Firenze. Il suo percorso lavorativo la porta a collaborare con Riccardo Tisci per Givenchy e a essere nominata Head accessory Designer da Emilio Pucci.

Indossate da grandi celebrities come Jessica Alba, Alessandra Ambrosio, Chiara Ferragni e Olivia Palermo, le sue borse sono sinonimo di eccellenza, pellame pregiato e Made in Italy.

 

 

La sua ultima collezione SS 17 si ispira al techno gypsy folk, con uno stile chic e moderno. Flap, bisacce, bauletti e clutch, prodotte interamente in pelle di vitello, sono impreziosite da pietre nere obsidian, tracolle metalliche e micro placche. Quest’ultime vogliono ricordare i microchip dei computer e le grafiche rimandano ai circuiti elettrici in perfetto stile techno. Ritornano i modelli iconici del brand Felina, Angel, Gabria e Nina e arrivano novità come Cosmo, Cosmica, Eclipse e Juno. Colori accesi, come rosso e giallo senape, e neutri, come bianco panna, rosa e azzurro pastello, accompagnano la purezza delle forme delle borse firmate Elena Ghisellini, spaziando dal monocolor al multicolor.

Dal profumo folk e gypsy sono le Lolita Dolls, deliziose bambole con dettagli in lino o in pelle da annodare alle borse. I pregiati fantocci sono protagonisti anche della linea jewels. Charms, orecchini e bracciali con un forte stile folk-chic tutti in oro e palladio.

 

di Francesca Polino

IED Istituto Europeo di Design, Roma 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn5Share on Tumblr