28 marzo 2014

Signorina Grandi Firme | Spazio Ersel di Torino

 “…Signorina Grandi firme con il tuo stile Novecento hai portato il turbamento in ogni cuor…tu dirigi il monumento dell’amor…tu sei l’unico tesor…ti faremo un monumento tutto d’or”

Signorina Grandi Firme

 Lita Manuel e Crivel

 

Nell’ambito del programma Voce del verbo moda, manifestazione promossa annualmente dal Circolo dei Lettori di Torino, si inserisce la mostra “Signorina Grandi Firme”, curata da Chiara Massimello e dedicata all’Alta Moda torinese tra gli anni Venti e Trenta del ‘900.

Ideale femminile di bellezza e sensualità degli anni Trenta, “La Signorina Grandi Firme” è un’icona di stile creata da Gino Boccasile, illustratore e pittore italiano, per la copertina di uno dei più noti giornali dell’epoca, “Le grandi firme”, oltre ad essere il titolo di una melodia del tempo cantata da Lita Manuel e Crivel.

Sono 70 i disegni, a pastello e tecnica mista, esposti nello Spazio Esrel in occasione della mostra e provenienti da una collezione privata torinese attraverso la quale John Guida illustra, con tocco elegante e raffinato, i modelli degli abiti realizzati dai grandi sarti francesi come Jean Patou, Lucien Lelong, Jeanne Lanvin, Madeleine Vionnet e Coco Chanel.

Le silhouette del figurinista italo-americano John Guida, dalle forme sottili ed eleganti tipiche del Liberty e dell’Art Déco, rappresentano un’opportunità per riscoprire l’epoca in cui Torino era capitale della moda italiana e diventano un interessante spunto per codificare un passato divenuto ormai storia.

 

 

Signorina Grandi Firme

Torino – Spazio Ersel

Dal 19 Marzo al 30 Aprile 2014

www.ersel.it

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+1Share on LinkedIn0Share on Tumblr