7 luglio 2016

Schield finalista Who Is On Next? Donna 2016

Forme, immaginari e pensieri in grado di concretizzarsi in opere da interpretare e vivere. Plasmare senza censure, immergersi fino in fondo nell’essere astratto che si tramuta in fisico, tangibile e imperturbabile. Tutto viene guidato e amministrato da arte, esuberanza e creatività – tanta creatività –, i leitmotiv di Schield, il brand di gioielli fondato nel 2012 dal siciliano Roberto Ferlito, classe 1981.

Siciliano di nascita, fiorentino d’adozione, lavora per più di dieci anni nella moda prima di immergersi in quello che è il settore in grado di condensare tutto il suo estro creativo: il gioiello.

Oggi anche lui è tra i finalisti di Who Is On Next? Donna 2016.

Concluso a Milano il suo percorso di studi, nel 2000 si trasferisce a Firenze dove scopre e sviluppa la passione per il design del gioiello, riuscendo a concretizzare nell’accessorio femminile tutta la visione artistica fiorita nel corso della sua vita, da sempre strettamente legata all’arte.

Schield si appoggia alla rinomata esperienza dei maestri artigiani fiorentini per creare pezzi che nulla hanno da invidiare ai prodotti di alta oreficeria. Gioielli unici in cui, incastonati in ricercate armature dorate, si trovano fredde pietre dure che accompagnano preziosi e scintillanti Swarovski.

Schield punta ad un design all’avanguardia – frutto di ispirazioni sempre nuove e variegate – per creare prodotti innovativi ma di grande qualità, amati ed indossati anche dalle celebrities. Un brand che tutto dice ed ha da dire – senza censure – grazie all’irrefrenabile estro creativo del suo fondatore e direttore creativo, Roberto Ferlito.

 

Corinna Perini Gobbi, IED Istituto Europeo di Design 

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr