27 maggio 2014

Roma Street Art Festival 2014

C215, ALEXONE, PHILIPPE BEAUDELOCQUE, EPSILONPOINT, POPAY, SETH, ERON, MONEYLESS, LUCAMALEONTE, TELLAS, 108, ANDRECO.

Roma street art festival

Questi i nomi dei 12 street artist, tra i più importanti nella scena francese e italiana, che esporranno per la prima volta al Macro, museo d’arte contemporanea di Roma dal 7 giugno al 10 agosto 2014.  Molti tra loro sono già leggende, altri si preparano a diventarlo. Urban Legends, infatti, è il nome dato alla mostra organizzata da 999contemporary, che rientra nel più ampio progetto Avanguardie Urbane Roma Street Art Festival 2014, curato da Stefano S. Antonelli. 999 è un progetto no-profit sulla street art fondato da Francesca Mezzano e Stefano S. Antonelli con lo scopo di promuovere la diffusione delle arti urbane contemporanee. L’intento è quello di trasformare Roma nella capitale europea della street art, grazie ad interventi degli artisti sulla città volti a riqualificare interi quartieri e centri nodali della vita cittadina.  A dare il via il tedesco Clemens Behr,  che ha realizzato la sua opera sulla facciata dell’edificio Atac  a Garbatella.

 

Roma street art festival

La street art, non sempre vista di buon occhio perché associata ad azioni illegali, è un movimento creativo che emerge dall’underground con tutte le sue contraddizioni, ma che sempre di più ha ripreso a dialogare con le persone di tutti i giorni, diventando mezzo di comunicazione di intere generazioni.

Questo progetto ha lo scopo di portare a Roma le più importanti personalità di questo sistema alternativo diventato nell’ultimo decennio il fenomeno culturale più partecipato del pianeta per coinvolgerle nella costruzione di un sistema di valori culturali concreti.

 

 

Martina Briotti

Accademia Costume & Moda

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr