11 maggio 2016

#WheninRome – Roma Arte Aperta all’ Ex Dogana

Roma Arte Aperta, si chiama così l’iniziativa dal sapore cosmopolita che prende vita nella capitale presso gli spazi dell’Ex Dogana di San Lorenzo fino al 15 Maggio 2016

Da sempre crocevia di scambi, dalle merci alle culture che esse esprimono, l’Ex Dogana oggi diventa officina di nuovi linguaggi che viaggiano insieme sul treno dell’arte.

 

Ex Dogana

Ph Credits Ex Dogana

All’interno di questo spazio aperto, la mostra il Paradiso Inclinato è l’incipit di una serie di eventi a tema; ed è dedicata ad Ettore Scola, il grande regista recentemente scomparso che ha raccontato 50 anni d’ Italia con un linguaggio profondo ma lieve. Celebre la sua frase: “Il cinema è come un faretto che illumina le cose della vita”; così la mostra si propone di essere un faretto di luce sull’arte, “aperta” in tutte le sue interpretazioni: musicali, ludiche, cinematografiche ed editoriali.

 Il percorso espositivo mette insieme le opere di varie generazioni di artisti: dai maestri del passato agli artisti più affermati delle nuove generazioni, fino a quelli emergenti in un continuo scambio creativo.

ex dogana

L’arte diventa teatro in cui l’opera è l’attore in scena e l’artista resta ai margini, spettatore di se stesso. E’ in questo rapporto tra creatore e creazione che Roma diventa il ponte tra passato e futuro verso un nuovo fermento culturale.

Il titolo “Paradiso Inclinato” vuole smentire il “Paradiso Perduto” di Stefano Malatesta nel suo libro “Quando Roma Era Un Paradiso” e afferma invece l’apertura di Roma verso l’arte come libertà dello spirito.

 L’augurio è che il Paradiso Inclinato diventi Paradiso Ritrovato e che i visitatori della mostra possano, come dice Alighiero Boetti, “essere più contenti, andare a casa e fare cose speciali, cose che non fanno normalmente”.

Delia Terranova

IED Roma, Istituto Europeo di Design

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest1Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr