2 luglio 2016

Parden’s finalista Who Is On Next? Donna 2016

Ricerca di contemporaneità e indagine nel passato: due concetti in apparenza antitetici – il cui incontro può generare risultati imprevedibili – sono la combinazione vincente di PARDEN’s, il brand che ha fatto del patrimonio culturale italiano il proprio manifesto e della modernità la sua vocazione.

Nato in Puglia nel 2015 e con due collezioni all’attivo, PARDEN’s è entrato nel panorama della moda internazionale con un’identità definita e uno stile riconoscibile, in cui il legame con le radici è forte e  l’ispirazione all’artigianato pugliese è raccontata con un linguaggio sofisticato e attuale.

PARDEN’s ha eletto il pumo – il bocciolo in ceramica tipico della tradizione artigianale pugliese – come simbolo della propria identità visiva: emblema di radici antiche, e contemporaneamente foriero di buon auspicio e speranza, è l’elemento che meglio rappresenta l’ideale etico ed estetico di Daniele Giorgio, il fondatore del brand.

Nato a Bari nel 1986, Daniele è un avvocato specializzato in diritto internazionale e proprietà intellettuale che ha scelto di seguire la sua naturale inclinazione verso la moda e il design, dando alla propria carriera una piega inaspettata.

E inaspettati, ma fedeli alla filosofia del brand sono i tagli inusuali e le stampe dai colori vitaminici, che definiscono la cifra stilistica di PARDEN’s, e ne delineano l’obiettivo: indagare le radici della tradizione con la potenza espressiva della contemporaneità.

Claudia Marabita, IED Istituto Europeo di Design 

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr