21 novembre 2013

Palazzi di Roma a porte aperte

Ancora pochi giorni per partecipare a “Palazzi di Roma a porte aperte”, l’iniziativa promossa dal  Turismo Culturale Italiano per tutto il mese di novembre.

L’evento prevede l’apertura straordinaria con visite guidate di palazzi romani, molti dei quali privati e chiusi al pubblico. Un patrimonio formato da decine di autentici gioielli che rappresentano il frutto di una grande cultura umanistica e di una straordinaria ricerca architettonica.

Le antiche residenze medievali, i grandi palazzi del Cinquecento romano o le sontuose dimore barocche, i grandi edifici pubblici di fine Ottocento- inizio Novecento, fino ad arrivare ad alcuni edifici degli anni 20’ e 30’, saranno al centro di questa iniziativa culturale. Più di 40 le aperture straordinarie dei palazzi romani con visite guidate che saranno condotte da guide e storici dell’arte.

Un’occasione per svelare le magnifiche opere firmate dai grandi Maestri dell’arte e dell’architettura italiana: Peruzzi, Raffaello, Giulio Romano, Sangallo, Vignola, Vasari, Ammannati, Guido Reni, Guercino, Vasanzio, Algardi, Bernini, Fuga, Vanvitelli, Canova, Valadier, Brasini, Piacentini, Moretti.
Sul sito del Turismo Culturale è possibile scoprire l’elenco delle strutture coinvolte all’interno della manifestazione.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr