18 novembre 2014

Pacco d’artista Poste Italiane

Andrea Mastrovito, artista bergamasco che vive e lavora a New York, vince la seconda edizione del concorso Pacco d’Artista con il progetto “La Linea Sottile”. L’idea di Mastrovito era ricreare un grande viaggio attorno alla scatola, attraverso l’illustrazione di molteplici personaggi che animano la superficie del pacco in ogni suo lato. Le figure formano una catena infinita, utilizzando oltre cento disegni originali uniti tra loro grazie ad un filo. Una storia tutta da raccontare di persone, popoli e mondi diversi, intrecciate da un filo che chiude la scatola come un nastro da pacco.

 

Il progetto ideato da Poste Italiane è nato per dare la possibilità allo storico pacco giallo di “rifarsi il look”, seguendo la scia di successo della prima edizione vinta da Giuseppe Stampone con L’ABC del Bel Paese. Per questa edizione si sono “sfidate” sei idee creative di giovani artisti emergenti, che tramite il progetto, hanno potuto dare sfogo alla loro creatività, trasformando il pacco in una piccola opera d’arte, e, più in generale, contribuendo ad avvicinare l’arte ad oggetti d’uso comune. I promotori del bando Spirito Due, Poste Italiane e Giulbarte, hanno voluto puntare l’attenzione verso la promozione di promettenti artisti del panorama contemporaneo: “Lobiettivo è di creare unoccasione unica per far conoscere al grande pubblico in modo semplice e diretto i protagonisti dellarte di oggi. Sergio Breviario, Ludovica Gioscia, Agostino Iacurci, Andrea Mastrovito (il vincitore), Luana Perilli e Pietro Ruffo hanno offerto la propria idea creativa dando vita a una versione unica dello storico pacco giallo di Poste Italiane. I loro pacchi dal 20 ottobre al 4 novembre sono stati sottoposti al giudizio del pubblico attraverso una votazione online, con la quale si è potuto scegliere il pacco d’artista preferito sul sito dedicato. Il packaging vincitore, La Linea Sottile, sarà prodotto in “edizione limitata” e distribuito nei principali uffici postali italiani, a partire dal periodo natalizio. Tutti coloro che hanno votato il loro Pacco dArtista preferito – progetto curato da Valentina Ciarallo, con il coordinamento di Maria Chiara Russo e Nicoletta Guglielmucci – parteciperanno al concorso Vola a New York che mette in palio un viaggio aereo andata e ritorno, il soggiorno in hotel quattro stelle e i pass per entrare nei più importanti musei della città statunitense. Magari per questo Natale, c’è chi volerà a New York e il pacco sarà tutto da conservare.

 

Gaia Bruscoli

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+1Share on LinkedIn0Share on Tumblr