1 dicembre 2014

Nico Vascellari | Codalunga

Fino all’8 dicembre l’Aula Bunker del Foro Italico diventa la location per una serie di incontri con musicisti, critici, curatori e artisti. Tutti scelti e invitati da Nico Vascellari “per sintonie personali con i loro lavori”.

 

Nico Vascellari

Da Vittorio Veneto a Roma il passo è breve. O quasi. Nico Vascellari, l’artista di fama internazionale nato e cresciuto nella provincia di Treviso, si è spostato per un mese nella Capitale portando con sé il progetto Codalunga, “un’estensione della mia ricerca personale, una scultura in continua espansione saldamente ancorata al reale”, e tanti nomi noti. Un esempio? Marina Abramovic, celebre artista serba, con la quale collabora fin dall’inizio della sua carriera.

Ma sono tanti i personaggi appartenenti al mondo dell’arte che verranno ancora coinvolti in inedite performance con Vascellari. Tra questi anche Fabio Quaranta, il designer che abbiamo visto nell’ultima edizione delle sfilate di Altaroma, che oltre ad aver disegnato le nuove uniformi di Codalunga, sarà protagonista della serata del 7 dicembre.

Per chi è in città il consiglio è quello di guardare il calendario per non perdere gli appuntamenti dell’ultima settimana.

 

Giulio Piano del Balzo

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr