4 febbraio 2016

New Designers at Coin Excelsior 3rd edition

Vetrina privilegiata per i giovani talenti, anello di congiunzione tra le nuove generazioni di stilisti e le realtà commerciali, “New Designers at Coin Excelsior” si conferma, anche quest’anno, il progetto di Altaroma più orientato alla distribuzione e al mercato. Nato dalla sinergia tra la kermesse capitolina e il premium contemporary department store romano, l’evento, in occasione della sua terza edizione, si è trasformato in una suggestiva sfilata-performance che ha visto protagonista il brand Quattromani. Non più solo abiti e accessori statici in esposizione, dunque, ma, stavolta, un’intera collezione vibrante e viva, pronta ad accorciare le distanze tra gli addetti ai lavori – cui solitamente sono riservate le passerelle – e un pubblico più ampio.

coin excelsior

Anche i clienti dello store di via Cola di Rienzo, infatti, hanno avuto la possibilità di assistere – seppur dal piano inferiore – al fashion show del marchio firmato da Massimo Noli e Nicola Frau. Il duo sardo ha così presentato la collezione autunno inverno 2016-17 in una location insolita e sicuramente più vicina ai clienti finali. Come su un catwalk, le mannequin sono scese dalla scala mobile al centro dello store, indossando pencil skirt full color, pantaloni in panno, dress midi dal collo a fiocchetto e coat con inserti in ecofur multicolore. Un metissage stilistico dal sapore neo-artigianale e shapes neo-seventies hanno dato consistenza alla leggenda sarda da cui i due giovani stilisti hanno tratto ispirazione. Si tratta del rituale dell’Argia, un ragno velenoso il cui morso pare sia talvolta letale. L’unico modo per guarire la vittima è farla ridere grazie a canti, filastrocche e balli, spesso scandalosi, di tre donne: una nubile, una sposata e una vedova. Protagonista indiscussa, l’argia, anche per la palette cromatica, delle cui cromie si nutre: mostarda e rosso sono i contrasti di neri e blu, bagliori di rosa caramella e azzurro si alternano ai bianchi e al cammello. Dai micro bauletti alle mini clutch a tracolla, dalle tote bag alle flat clutch, infine, gli accessori acquistano sempre più un ruolo di primo piano nelle collezioni Quattromani.

coin excelsior

Ma oltre al brand – già menzione speciale del progetto di scouting di Altaroma e Vogue Italia, Who Is On Next?, nel 2013 – sono stati selezionati altri sei designer – la maggior parte dei quali provenienti dal vivaio creativo di AltaRoma – per esporre nel department store le collezioni di accessori e ready to wear spring summer 2016. Le borse sinuose di Avanblanc, le scarpe dall’allure pop di Catherine de’ Medici 1533, le borse optical di Elena Ghisellini, quelle eccentriche di Federica Berardelli e i bauletti lussuosi di Giancarlo Petriglia, gli abiti che guardano alle silhouette anni ’50 di L72 e la collezione di abiti e borse di Quattromani potranno essere acquistati in anteprima presso lo store di via Cola di Rienzo dove, anche per le prossime settimane, resteranno in esposizione.

 

Mara Franzese

Ph Courtesy @Allucinazione

Photo gallery www.altaroma.it

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr