8 febbraio 2017

MELAMPO FASHION SHOW – ALTAROMA GENNAIO 2017

Una femminilità pura, infantile, sospesa in una dimensione fuori dallo spazio e dal tempo. E’ una donna eterea, fragile, delicata con una bellezza ipnotica e fuori dal comune, quella di Melampo.

MELAMPO

 

La nuova collezione del brand milanese conquista con la sua potenza enigmatica e onirica. La parola d’ordine è introspezione. Un mood che prende ispirazione dalle opere del pittore surrealista contemporaneo Dino Valls e che si sviluppa attraverso una visionarietà stupefacente. Le designer Lulù e Anna Poletti intraprendono un viaggio alla scoperta di un universo ultra-reale, dove l’essere umano è il cardine di un sogno. Le creazioni sono caratterizzate da una dicotomia marcata tra i concetti di costruzione e decostruzione, fra un sopra strutturato e un sotto morbido, fluido, che insieme alla camicia, diviene l’elemento centrale della collezione.

MELAMPO

E’ la bellezza di un sistema ibrido che mescola “leisure wear” e “home wear.” Un mèlange di stili unico e peculiare che appaga e coinvolge l’occhio con la sua forza espressiva. Ci sono il tartan scozzese, colli vittoriani e dettagli edoardiani con il barocco spagnolo e gli animali mitologici delle chiese gotiche francesi. Così i ricami floreali accompagnano un bestiario astratto e fantastico su tessuti diversi. Il cotone maschile da camiceria si accosta alla mussola di seta e la lana al pizzo chantilly. Il velluto è delavè e il tessuto da tappezzeria si sposa perfettamente con la candida broderie inglese. Sul capo delle modelle leggere cuffie slacciate donano alle indossatrici un aspetto fanciullesco e innocente. Ad Altaroma con Melampo, tornano a sfilare i sogni in una dimensione metafisica al confine tra cielo e terra.

 

Silvia Curitti, IED Istituto Europeo di Design 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr