13 maggio 2016

Love Coachella by #madeinwion

Considerata la versione 2.0 del Festival di Woodstock, sorto all’alba della cultura hippie, il Festival di Coachella è ormai un evento atteso in tutto il mondo e segnato sul calendario dell’universo musicale e non solo. Infatti anche il settore moda è stato influenzato dal suo stile folk boho chic e hippie, spesso con sfumature gipsy.

I talenti che hanno partecipato a Who is On Next?, nelle loro ultime collezioni, hanno evocato il Coachella Style, utilizzando motivi floreali, tribali ed etnici. La collezione Indecent Beauty di Greta Boldini presenta uno stile delicato ma deciso con abiti floreali impalpabili, leggeri e fluenti, scegliendo una palette cromatica che va dal verde smeraldo all’azzurro intenso. Giuseppe Di Morabito interpreta il tema del flower power ispirandosi alle opere di Giuseppe Arcimboldo Flora e Flora Meretry del XVI secolo, con romantici e sofisticati top semitrasparenti.

coachella

Greta Boldini

coachella

Giuseppe di Morabito

 

Marianna Cimini, invece, predilige il bianco panna per pantaloni e shorts floreali, abbinati a camicie in stile maschile o che lasciano intravedere la curvatura delicata della schiena.

Coachella

Marianna Cimini

Atmosfera etnica e indie per Stella Jean, la stilista romana che propone gonne, over o a tubino, e maxi pantaloni con motivi folcloristici e geometrici, dai colori caldi e terrosi.

coachella

Stella Jean

Le citazioni Surreal Pop della capsule collection Promise Me di Luca Sciascia conferiscono alla figura una delicata femminilità, grazie ad abiti bianchi semitrasparenti dalle fantasie floreali e a mini dress di paillettes e pietruzze; anche le gonne, rese dinamiche dalle stampe psichedeliche, giocano un ruolo centrale per il trend Coachella.

coachella

Luca Sciascia

Nasce un arcobaleno di colori con il talentuoso designer siciliano Marco De Vincenzo: i volant delle camicie boho chic sono resi unici utilizzando le tonalità accese del rosa e del giallo. Omaggio artistico alla primavera e al trionfo del mix&match, lo stile, dal fascino seventies, del Festival gemello di Woodstock ha senza dubbio ormai invaso il fashion system, tanto da diventare un appuntamento imperdibile del doppio binario moda/musica.

coachella

Marco De Vincenzo

 

 

Francesca Polino,

IED Roma, Istituto Europeo di Design

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn11Share on Tumblr