18 luglio 2013

L’Alta Moda di Giada Curti

All’Hotel St.Regis Giada Curti ha scelto il bianco, il nero e il platino per toilette soiré e in broccato, organza di seta e tulle impreziosite da sovrapposizioni di pizzi rebrodè e macramé per gli otto sontuosi abiti dalle ampissime gonne sorrette da crine che  ondeggiano con grazia al minimo movimento.

 

Una collezione piccola nei numeri e grande nella cura e nella raffinatezza delle lavorazioni. Grandi, inoltre, sono le figure femminili della storia a cui la stilista ha voluto rendere omaggio: da Caterina di Russia a Paolina Borghese, senza dimenticare Evita Peron, Elisabetta d’Austria, Isabella di Spagna, Soraya, Maria José e Maria Antonietta.

 

Ph Maria La Torre

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr