23 aprile 2013

Geometriche Poesie per il Sarto della Dolce Vita

 

A poco più di due anni dalla scomparsa di Fausto Sarli, uno dei grandi Maestri dell’Alta Moda, Roma Capitale rende omaggio al Couturier dedicandogli il prezioso volume “Geometriche Poesie” curato da Carlo Alberto Terranova, oggi alla guida creativa dell’atelier.

La presentazione del libro, nato con il patrocinio di Altaroma e della Camera Nazionale della Moda Italiana, si è tenuta nei suggestivi spazi dei Musei Capitolini dove, accanto alle statue sono stati esposti alcuni tra i più famosi “abiti scultura” realizzati dallo stilista.

 

Il libro, rappresenta un omaggio a uno dei grandi interpreti della tradizione sartoriale italiana, testimone del nostro “saper fare” artigianale e di quell’eccellenza che ci viene riconosciuta in tutto il mondo. Roma rende omaggio al sarto napoletano che con il suo stile inconfondibile ha vestito celebrities italiane e internazionali a partire dagli anni 50’, quando Hollywood si trasferì sul Tevere e la Dolce Vita era l’Italian Lifestyle per eccellenza.

Un racconto che ripercorre le tappe di una vita di successi costruita giorno dopo giorno attraverso una dedizione incondizionata al mestiere del couturier, una sensibilità fuori dal comune e un’attenzione ai dettagli quasi maniacale.  Un’opera che sottolinea come le imprese sartoriali del grande Maestro si presentino “senza tempo”, evidenziando le immagini di un percorso di vita professionale che si intreccia con l’evoluzione di uno stile.

 

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr