22 settembre 2014

FERMENTAZIONI 2014: Il Festival della birra artigianale e made in Italy

Dal 12 al 14 Settembre le Officine Farneto di Roma hanno ospitato più di 30 microbirrifici italiani, considerati i migliori produttori nazionali: ottima qualità offerta sia dai nomi consolidati del settore, che da leve future su cui puntare con sicurezza.made in Italy

E’ stato proprio l’artigianato il fil rouge di questa seconda edizione, inteso come attività che rimanda al fare, al creare, al produrre, spesso legata al campo della cultura, del piacere spirituale e della percezione artistica. Il festival ha evidenziato il backstage di chi produce birra, l’artigiano e il birraio che lavorano entrambi con estro, creatività e passione. A tale scopo FERMENTAZIONI ha coinvolto ON THE ROAD AGAIN PICTURES – video label indipendente che trae ispirazione dalla musica – per il suo progetto più recente: la webserie ART&CRAFT, ideata per valorizzare gli antichi saperi e i mestieri attraverso le esibizioni di band italiane e internazionali nelle botteghe artigiane d’Italia. Il tutto filmato e raccontato attraverso un documentario, mirato a rivelare il nostro paese attraverso quel “saper fare” che l’ha reso e continua a renderlo apprezzato nel mondo.

Fermentazioni_2014_1g_06

In tema di made in Italy, spazio anche alla gastronomia grazie al contributo di Eataly. Variegate le offerte proposte dal menù, tutte all’insegna dello street-food.

E ancora seminari, degustazioni, masterclass, reading, musica, mostre fotografiche, illustrazioni e installazioni artistiche temporanee. I concetti di green e fatto a mano ben sintetizzano il motivo per cui FERMENTAZIONI ha coinvolto TONKI nell’allestimento di una mostra fotografica che ha visto l’esposizione di circa 100 immagini raffiguranti storie di Art&Craft made in Italy. I Tonki sono cartoni riciclati e ripiegati a mo’ di cornici, veri e propri quadretti cartonati che danno “spessore”, figurato e materico, alle immagini catturate.

 

Jennifer Toppi

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr