5 dicembre 2014

Cioccolato che passione!

E’ quasi Natale, fa freddo e allora qual è il miglior modo per riscaldarsi se non davanti a una cioccolata calda? La Capitale offre un’ampia scelta al riguardo. Cioccolaterie, laboratori, vere fabbriche del cioccolato. Ce n’è per tutti i gusti, ma il è protagonista è sempre lui: il cioccolato.

cioccolato

 

Roma offre agli amanti della cioccolata ,“divina bevanda celeste” come definita già dai Maya, luoghi meravigliosi dove degustarla. “Giuliani Fabbrica Marrons Glaces & Cioccolateria” in via Paolo Emilio 67,  è una storica cioccolateria fondata nel 1949 da Giulio Giuliani che nel 2011 ha ricevuto il “Premio Maestro dell’Artigianato ”. La Cioccolateria Giuliani  soddisfa ogni palato con cioccolatini dagli accostamenti audaci, tutti realizzati con cioccolato purissimo proveniente dalla lontana Guayaquil “la Perla del Pacifico”.

In un piccolo locale ai Parioli trovate “Gay Odin”: sapori, miti e leggende da Napoli si spostano a Roma. La storica cioccolateria napoletana ha aperto un nuovo punto vendita in Via Stoppani 9. Nel locale, con le tipiche credenze di legno, potete trovare sapori tondi, avvolgenti e seducenti. Oltre ai nudi, alla cioccolata calda, ai liquori al cioccolato, avrete la possibilità di gustare la vera specialità: “le foreste” rami di delizioso cioccolato al latte dall’aspetto unico assolutamente da provare!

 

cioccolato

A San Lorenzo c’è una vera e propria fabbrica di cioccolato. No, non è quella di Willy Wonka e no, non dovete essere tra i cinque bambini che hanno vinto il “biglietto d’oro” trovato nella barretta del “re del cioccolato” per vincere una visita nella sua fantomatica fabbrica, stavolta basterà andare a Via Tiburtina 135 da “Said Antica Fabbrica del Cioccolato” acronimo di Società Anonima Industrie Dolciarie. Il locale mantiene il fascino dell’antica struttura dove negli anni ’20 il nonno di Fabrizio Da Mauro, attuale proprietario, produceva cioccolato. L’ambiente sofisticato è arredato con macchinari antichi, oltre all’area shop e all’angolo della cioccolata calda c’è anche un ristorante dove il binomio tra dolce e salato è d’obbligo, come la polenta con granella di cioccolata o la tartare di manzo al cacao.

 

cioccolato

 

Infine a due passi da Castel Sant’Angelo c’è un piccolo angolo di paradiso per i golosi: si chiama “Da Leccarsi i Baffi” e sarà come stare nella casa di Hansel e Gretel. Troverete cioccolato in tutte le forme e consistenze: praline, barrette, cestini, biscotti, tartufi. Nella bottega in stile inglese, tra i vicoli della Roma storica, potete finalmente realizzare tutti i vostri peccati di gola, assaggiando anche la specialità della casa: i “ pirottini” , coppette di cioccolato da riempire con ingredienti come frutta o granelle e da ricoprire con cioccolato fuso.

 

Cinzia Maiello

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr