7 febbraio 2014

Oggi diamo i numeri | AltaRomAltaModa gennaio 2014

 

 

 

Una multidisciplinarietà creativa, che si è concretizzata attraverso  la sperimentazione, la costruzione di nuovi contenitori, di modi alternativi di fare e portare business  in una città tutta tesa a sostenere il settore moda, il suo futuro e l’economia del paese. Roma si è offerta come ispirazione e palcoscenico ad un gruppo sempre più folto di designer in cerca di visibilità, concretezza e sostegno.

Molte le nuove location aperte alla moda e al pubblico, che hanno destato stupore e hanno fatto da sfondo a nuovi linguaggi comunicativi per rendere Roma, ancora una volta, protagonista attraverso l’alta moda, l’arte, l’artigianato e i giovani talenti.

E proprio grazie ai linguaggi più moderni e contemporanei la città, i professionisti, gli ospiti hanno virtualmente fatto il giro del mondo attraverso le immagini messe in rete da  blogger, stampa, talent scout, film makers mai visti a Roma prima di ora. Social network quali instagram, twitter,  pinterest e anche youtube sono stati ulteriori mezzi per esportare l’immenso bacino e vivaio creativo che trova una sua identità a Roma.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr