15 marzo 2017

Altaroma gennaio 2017 – Marianna Cimini F-W 17/18

Finalista nella categoria prêt-à-porter di “Who Is On Next? 2014”, Marianna Cimini torna a Roma per presentare la sua ultima collezione “La Teoria del Bambù”, Fall Winter 2017-2018.

marianna cimini

La giovane fashion designer, fa sfilare una donna un po’ sognante e un po’ guerriera, esile e delicata nell’aspetto ma che in realtà è simbolo di tenacia, vitalità ed equilibro, proprio come la pianta del bambù.
La collezione FW 2017-2018 di Marianna Cimini sceglie la pianta del bambù per le sue stampe all-over, non solo come componente figurativa ma come un vero e proprio messaggio non scritto.
I colori della collezione si mescolano seguendo questa “teoria del bambù”, in cui il negativo diventa positivo.
La palette cromatica utilizzata è un gioco di contrasti tra chiaro e scuro: il rosso bordeaux si illumina o diventa più scuro nei cotoni e nei velluti, mentre il blu china fa da sfondo ad un cielo animato dal volo dei colibrì, operosi e allegri nei loro colori brillanti.

marianna cimini
Le linee degli abiti in nylon e velluto, sono semplici ed eleganti e cadono armonicamente e sinuosamente sui corpi.
L’austerità e l’essenzialità delle forme viene resa romantica da nastri e fiocchi, mentre i dettagli delle vezzose rouches e delle impunture, ricordano le nervature lungo i fusti della pianta.
Il messaggio della designer e discreto, tenace e libero, proprio come la sua donna e come la pianta del bambù.
Maddalena Mallia, IED Roma, Istituto Europeo di Design 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Tumblr