22 giugno 2016

Akhal Tekè finalista Who is on Next? donna 2016

Creatività, raffinatezza ed eccellenza artigianale. Dall’ispirazione di Gaia Ghetti e Benedetta Bolognesi, finaliste di Who is on next? donna 2016, nasce nel 2015 Akhal Tekè. Le designer debuttano nella stagione autunno – inverno 2016/2017 con una collezione tutta dedicata alle “flat shoes.” Un equilibrio perfetto tra eleganza del gusto Made in Italy e sofisticazione. Le creazioni si distinguono per comodità e ricercatezza nei dettagli dove l’attenzione nella scelta delle tecniche di lavorazione e dei materiali è massima. Il brand prende il nome dalla razza equina più antica e prestigiosa del mondo mentre, dalla tribù Turcomanna dei Tekè, che ancora la alleva, proviene l’ispirazione per i preziosi decori e ricami, destinati in origine ai finimenti per cavalli. Lo stile bon ton delle calzature si declina così in quattordici varianti, dove velluti, broccati e camosci si abbinano alle decorazioni fatte a mano con perline, fili e pietre. I modelli, realizzati con la lavorazione a sacchetto, donano alla scarpa flessibilità e morbidezza. La tomaia ha un aspetto destrutturato senza tagli né cuciture. L’applicazione della pelle è separata da quella della fodera che viene costruita come un guanto sulla forma della calzatura e chiusa come un sacchetto sul piede. Accanto alle slipper, anche una versione rivisitata delle classiche slip-on con suola in gomma e ricami. Veri capolavori d’artigianato, frutto di un’elevata abilità creativa e progettuale.

Silvia Curitti, IED Istituto Europeo di Design

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0Share on Google+1Share on LinkedIn0Share on Tumblr